Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Bollettino IT-CERT.180223.B01
Vulnerabilità critica in Cisco Unified Communications Domain Manager

Gravità (CVSS) 9,8
Data prima emissione 23 febbraio 2018
Data ultima modifica -
Sistemi affetti non classificabile

È stata scoperta una vulnerabilità critica (CVE-2018-0124) nel prodotto Cisco Unified Communications Domain Manager (CUCDM) che può consentire ad un attaccante remoto non autenticato di aggirare le misure di sicurezza, elevare i propri privilegi ed eseguire codice arbitrario sui sistemi affetti.

Questa vulnerabilità è legata alla generazione di una chiave non sicura durante la configurazione dell’applicazione. Un attaccante potrebbe sfruttare questa vulnerabilità per aggirare le misure di sicurezza inviando ad un’applicazione vulnerabile richieste appositamente predisposte utilizzando una chiave non sicura nota. Se sfruttata con successo, questa vulnerabilità può consentire all’attaccante di eseguire codice arbitrario con privilegi elevati sul sistema affetto.

Bollettini correlati

Bollettino IT-CERT.181016.B01
Vulnerabilità critica in IBM WebSphere Application Server

16 ottobre 2018

È stata scoperta una vulnerabilità critica in IBM WebSphere Application Server che può causare l’esecuzione di codice arbitrario da remoto.Leggi tutto

Bollettino IT-CERT.180823.B01
Vulnerabilità critica in Apache Struts 2

23 agosto 2018

È stata scoperta una vulnerabilità critica in Apache Struts versione 2.x che potrebbe consentire ad un attaccante di eseguire codice arbitrario da remoto.Leggi tutto

Bollettino IT-CERT.180621.B01
Vulnerabilità critiche in Cisco FXOS e NX-OS

21 giugno 2018

Sono state scoperte numerose vulnerabilità, di cui cinque critiche, nei prodotti software Cisco FXOS e Cisco NX-OS che possono causare esecuzione di codice arbitrario da remoto.Leggi tutto