Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Linee guida

Cloud Computing: uso consapevole del Cloud

cloud   martedì, 28 luglio 2015

Il continuo aumento delle richieste di servizi informatici, necessari per soddisfare le esigenze degli utenti e delle imprese, ha portato ad un incremento del numero di server utilizzati nei data center e ad un maggiore uso della virtualizzazione come tecnica di memorizzazione. Il risultato di questa recente evoluzione ha contribuito all’introduzione di un nuovo tipo di tecnologia: il Cloud Computing (“nuvola informatica”).

La tecnologia Cloud offre numerosi vantaggi ai singoli utenti e alle aziende in termini di flessibilità e scalabilità delle risorse computazionali e di storage, ma la sua sempre maggiore diffusione ha reso al contempo più evidenti i rischi associati al suo utilizzo, primo fra tutti la sicurezza dei dati.

Questa guida offre una panoramica sui rischi per la sicurezza associati al Cloud Computing e fornisce alcuni suggerimenti per la protezione dei dati personali e aziendali.

Le indicazioni fornite non si intendono naturalmente esaustive di tutte le possibili minacce per la sicurezza e la privacy derivanti dall’uso del Cloud, ma costituiscono un elenco di buone pratiche volto ad aumentare l’attenzione e la consapevolezza degli utenti nei riguardi tali problematiche.

Notizie correlate

Milioni di dispositivi di videosorveglianza Xiongmai attaccabili dal Cloud

12 ottobre 2018

Sono state individuate diverse vulnerabilità nell'infrastruttura Cloud di Xiongmai che consentono di compromettere milioni di telecamere IP, DVR e NVR di questo produttore.

Compromessa l’applicazione di gestione password LastPass

17 giugno 2015

L’applicazione di gestione password basata sul Cloud LastPass è stata vittima di un attacco che ha portato alla compromissione dei dati di account degli utenti, tra cui indirizzi Email e hash dei dati di autenticazione.