Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Apple rilascia OS X 10.11 El Capitan e iOS 9.0.2: risolte più di 100 vulnerabilità

apple   venerdì, 2 ottobre 2015

Apple ha appena rilasciato due importanti aggiornamenti ai suoi sistemi operativi desktop e mobile.

OS X 10.11 El Capitan contiene complessivamente più di 100 correzioni di vulnerabilità nel kernel, in alcuni servizi, librerie e programmi di sistema e in svariate applicazioni tra cui Safari, Rubrica Indirizzi, Mail e Notes.

L’aggiornamento alla nuova versione “major” del sistema per i Mac non risolve apparentemente altre vulnerabilità note, come quelle zero-day segnalate lo scorso giugno, battezzate collettivamente XARA (Cross-App Resource Access) e la più recente falla trovata nel sistema di protezione Gatekeeper, che non verifica quando un’applicazione esegue o carica altre applicazioni o librerie dinamiche non firmate presenti nella stessa directory.

L’aggiornamento a iOS 9.0.2 invece risolve specificamente la vulnerabilità recentemente segnalata, che consentiva ad un utente non autorizzato di aggirare il blocco dello schermo di iPhone e iPad accedendo a foto e contatti dell’utente.

Per maggiori informazioni è possibile consultare le pagine seguenti del sito ufficiale di supporto della Apple (in Inglese):

Notizie correlate

Aggiornamenti di sicurezza per prodotti Apple (10-11 dicembre 2019)

12 dicembre 2019

Apple ha rilasciato aggiornamenti di sicurezza che risolvono diverse vulnerabilità in macOS, iOS, iPadOS, tvOS, watchOS, Safari, Xcode, iTunes per Windows e iCloud per Windows.Leggi tutto

Aggiornamenti di sicurezza per prodotti Apple (29 ottobre 2019)

30 ottobre 2019

Apple ha rilasciato aggiornamenti di sicurezza che risolvono diverse vulnerabilità in macOS, iOS, iPadOS, tvOS, watchOS e Safari.Leggi tutto

Scoperte 17 app su Apple App Store infette da malware

28 ottobre 2019

Gli esperti di sicurezza della società Wandera hanno scoperto sull'App Store di Apple 17 app per iOS che risultano infette da un clicker trojan.Leggi tutto