Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Vulnerabilità in McAfee Web Gateway

elevazione dei privilegi  McAfee  remote code execution   lunedì, 31 luglio 2017

McAfee ha rilasciato un bollettino di sicurezza che riguarda quattro vulnerabilità di gravità elevata nel prodotto McAfee Web Gateway (MWG), presenti nelle versioni fino alla 7.6.2.14 e fino alla 7.7.2.2. Le più gravi di queste vulnerabilità potrebbero consentire ad un attaccante remoto di eseguire codice arbitrario nel contesto dell’applicazione affetta o elevare i propri privilegi.

Dettagli delle vulnerabilità (in Inglese):

  • [Critical] A VMSF_DELTA memory corruption was discovered in unrar before 5.5.5, as used in Sophos Anti-Virus Threat Detection Engine before 3.37.2 and other products, that can lead to arbitrary code execution (CVE-2012-6706)
  • [High] An issue was discovered in the size of the stack guard page on Linux, specifically a 4k stack guard page is not sufficiently large and can be “jumped” over (Stack Clash) (CVE-2017-1000364)
  • [High] glibc contains a vulnerability that allows specially crafted LD_LIBRARY_PATH values to manipulate the heap/stack, causing them to alias, potentially resulting in arbitrary code execution (CVE-2017-1000366)
  • [High] sudo version 1.8.20p1 and earlier is vulnerable to an input validation (embedded newlines) in the get_process_ttyname() function resulting in information disclosure and command execution (CVE-2017-1000368)

Queste vulnerabilità sono state risolte nelle seguenti versioni di McAfee Web Gateway:

  • MWG 7.6.2.15 (Maintenance Release)
  • MWG 7.7.2.3 (Feature Release)

Si raccomanda agli utenti e ai gestori del prodotto McAfee Web Gateway di scaricare ed installare le ultime versioni disponibili di questa applicazione.

Per maggiori dettagli sui problemi di sicurezza risolti è possibile consultare il relativo bollettino di sicurezza di McAfee (in Inglese):

Notizie correlate

Vulnerabilità critica di Adobe Flash Player sfruttata in attacchi mirati

18 ottobre 2017

Adobe ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza per Flash Player che risolve una vulnerabilità critica che può consentire ad un attaccante di eseguire codice arbitrario da remoto.Leggi tutto

Vulnerabilità in Red Hat JBoss BPM Suite consente esecuzione di codice da remoto

13 ottobre 2017

Sono state scoperte due gravi vulnerabilità in Red Hat JBoss BPM Suite che possono consentire l'esecuzione di codice da remoto o causare condizioni di denial of service.Leggi tutto

Aggiornamenti di sicurezza per prodotti Microsoft (ottobre 2017)

11 ottobre 2017

Microsoft ha rilasciato il 10 ottobre 2017 diversi aggiornamenti di sicurezza che risolvono vulnerabilità multiple, di cui molte critiche, in Internet Explorer, Edge, Windows e altri prodotti.Leggi tutto