Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Aggiornamento di sicurezza per Apache Struts 2

apache  Apache Struts  denial-of-service   martedì, 5 dicembre 2017

La Apache Software Foundation ha pubblicato due bollettini di sicurezza riguardanti altrettante vulnerabilità in Apache Struts 2, un framework open source utilizzato per la creazione di applicazioni Web Java.

Se sfruttata con successo, la più grave di queste vulnerabilità può consentire ad un attaccante remoto di causare una condizione di denial of service su un sistema affetto.

Dettagli delle vulnerabilità (in Inglese):

  • [Medium] The REST Plugin is using an outdated JSON-lib library which is vulnerable and allow perform a DoS attack using malicious request with specially crafted JSON payload (CVE-2017-15707).
  • [Medium] A vulnerability was detected in the latest Jackson JSON library, which was reported here. Upgrade com.fasterxml.jackson to version 2.9.2 to address CVE-2017-7525.

Le vulnerabilità affiggono le versioni di Struts 2 dalla 2.5 alla 2.5.14. Al momento non ci sono notizie che queste vulnerabilità siano state sfruttate in attacchi reali.

Per risolvere queste vulnerabilità è necessario aggiornare Apache Struts 2 alla versione 2.5.14.1, dopo appropriato testing.

Per maggiori informazioni su queste vulnerabilità e sui prodotti affetti è possibile consultare i bollettini di sicurezza di Apache Struts 2 S2-054 e S2-055 (in Inglese).

Notizie correlate

Vulnerabilità in prodotti Cisco (1 agosto 2018)

2 agosto 2018

Cisco ha rilasciato il primo agosto 2018 diversi aggiornamenti di sicurezza che risolvono vulnerabilità multiple in diversi prodotti. Leggi tutto

Vulnerabilità in Apache Tomcat

24 luglio 2018

Sono state scoperte due gravi vulnerabilità in Apache Tomcat che potrebbero consentire ad un attaccante remoto di causare condizioni di DoS o di ottenere informazioni riservate.Leggi tutto

Vulnerabilità multiple in PHP

23 luglio 2018

Sono state scoperte diverse vulnerabilità in PHP 5 e 7 che potrebbero consentire ad un attaccante remoto di eseguire codice arbitrario nel contesto dell’applicazione affetta o di causare condizioni di denial of service.Leggi tutto