Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Vulnerabilità di tipo DoS in VMware Workstation e Fusion

denial-of-service  VMware   venerdì, 16 marzo 2018

VMware ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza che corregge una vulnerabilità di gravità elevata (CVE-2018-6957) nei prodotti VMware Workstation Pro / Player (su tutte le piattaforme supportate) e VMware Fusion e Fusion Pro (su macOS).

La vulnerabilità è presente nel caso in cui vengano configurate macchine virtuali con abilitata l’opzione VNC senza autenticazione. Un attaccante potrebbe sfruttare questa vulnerabilità aprendo un gran numero di sessioni VNC con conseguente condizione di denial of service sulle applicazioni affette.

Risultano affetti da questa vulnerabilità i seguenti prodotti VMware:

  • Workstation 12.x
  • Workstation 14.x
  • Fusion 8.x
  • Fusion 10.x

È necessario aggiornare i prodotti elencati alle seguenti versioni:

  • Workstation 14.1.1
  • Fusion 10.1.1

Si raccomanda di scaricare ed applicare gli aggiornamenti di sicurezza messi a disposizione da VMware il più presto possibile.

Come soluzione di mitigazione per i prodotti per i quali il produttore non ha reso disponibile una patch, si raccomanda di impostare una password di autenticazione per le connessioni VNC nella configurazione delle macchine virtuali abilitate.

Per maggiori informazioni sulla vulnerabilità, sui prodotti affetti, sugli aggiornamenti disponibili e sulle soluzioni di mitigazione è possibile consultare il seguente avviso di sicurezza di VMware (in Inglese):

Notizie correlate

Vulnerabilità in prodotti Cisco (1 agosto 2018)

2 agosto 2018

Cisco ha rilasciato il primo agosto 2018 diversi aggiornamenti di sicurezza che risolvono vulnerabilità multiple in diversi prodotti. Leggi tutto

Vulnerabilità in Apache Tomcat

24 luglio 2018

Sono state scoperte due gravi vulnerabilità in Apache Tomcat che potrebbero consentire ad un attaccante remoto di causare condizioni di DoS o di ottenere informazioni riservate.Leggi tutto

Vulnerabilità multiple in PHP

23 luglio 2018

Sono state scoperte diverse vulnerabilità in PHP 5 e 7 che potrebbero consentire ad un attaccante remoto di eseguire codice arbitrario nel contesto dell’applicazione affetta o di causare condizioni di denial of service.Leggi tutto