Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Vulnerabilità in prodotti Cisco (20 giugno 2018)

Cisco ha rilasciato il 20 giugno 2018 diversi aggiornamenti di sicurezza che risolvono vulnerabilità multiple in diversi prodotti. Le più gravi di queste vulnerabilità potrebbero consentire ad un attaccante di prendere il controllo dei sistemi affetti.

Gli aggiornamenti includono patch per numerose vulnerabilità, di cui cinque critiche, nei prodotti software Cisco FXOS e Cisco NX-OS, già oggetto di un bollettino del CERT nazionale. Queste vulnerabilità possono essere sfruttate da un attaccante remoto non autenticato per provocare il crash di un sistema affetto, con conseguente condizione di denial of service (DoS), o potenziale esecuzione di codice arbitrario con privilegi elevati.

Per maggiori dettagli sulle vulnerabilità, sui prodotti affetti, sulle possibili contromisure e sugli aggiornamenti disponibili, si raccomanda agli utenti e agli amministratori di sistemi Cisco di consultare i seguenti bollettini di sicurezza (in Inglese):

Notizie correlate

“Peekaboo”: vulnerabilità critica in NUUO Network Video Recorder

19 settembre 2018

I ricercatori della società di sicurezza Tenable hanno scoperto due vulnerabilità, di cui una critica, nel software che equipaggia i prodotti della famiglia NUUO NVRmini 2.Leggi tutto

Aggiornamenti di sicurezza per Moodle (settembre 2018)

17 settembre 2018

Sono stati rilasciati aggiornamenti di sicurezza che risolvono tre vulnerabilità, di cui una di gravità elevata, nella piattaforma di e-learning open source Moodle.Leggi tutto

Vulnerabilità multiple in PHP

14 settembre 2018

Sono state scoperte diverse vulnerabilità in PHP 5 e 7 che potrebbero consentire ad un attaccante remoto di eseguire codice arbitrario nel contesto dell’applicazione affetta o di causare condizioni di denial of service.Leggi tutto