Ministero dello Sviluppo Economico

CERT Nazionale Italia - Computer Emergency Response Team

Vulnerabilità

Aggiornamenti di sicurezza critici per Adobe Acrobat e Reader

acrobat  adobe  adobe reader   mercoledì, 12 dicembre 2018

Adobe ha rilasciato diversi aggiornamenti di sicurezza per Adobe Acrobat e Adobe Reader per Windows e macOS. Questi aggiornamenti riguardano numerose vulnerabilità, di cui molte considerate critiche, che potrebbero consentire ad un attaccante di eseguire codice arbitrario e assumere il controllo del sistema interessato.

I dettagli delle vulnerabilità risolte da questi aggiornamenti sono i seguenti:

Si raccomanda a tutti gli utenti di consultare il bollettino di sicurezza di Adobe APSB18-41 e di scaricare ed applicare gli aggiornamenti necessari.

Gli utenti Windows e macOS debbono aggiornare Acrobat e Acrobat Reader ad una delle seguenti versioni:

  • Acrobat DC versione 2019.010.20064
  • Acrobat Reader DC versione 2019.010.20064
  • Acrobat 2017 versione 2017.011.30110
  • Acrobat Reader DC 2017 versione 2017.011.30110
  • Acrobat DC (Classic 2015) versione 2015.006.30461
  • Acrobat Reader DC (Classic 2015) versione 2015.006.30461

Notizie correlate

Aggiornamenti di sicurezza critici per Adobe Digital Editions e Photoshop CC

13 marzo 2019

Adobe ha rilasciato aggiornamenti di sicurezza per Adobe Digital Editions e per Adobe Photoshop CC che risolvono due vulnerabilità critiche che potrebbero consentire l'esecuzione di codice arbitrario nel contesto dell'utente corrente.Leggi tutto

Aggiornamento di sicurezza critico per Adobe ColdFusion

4 marzo 2019

Adobe ha rilasciato aggiornamenti di sicurezza per ColdFusion che correggono una vulnerabilità critica che potrebbe consentire l'esecuzione di codice arbitrario nel contesto del servizio ColdFusion attivo.Leggi tutto

Aggiornamenti di sicurezza critici per Adobe Acrobat e Reader

22 febbraio 2019

Adobe ha rilasciato aggiornamenti di sicurezza per Adobe Acrobat e Adobe Reader che riguardano una vulnerabilità critica che potrebbe consentire ad un attaccante di accedere ad informazioni potenzialmente sensibili.Leggi tutto